MiBACT - Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo

Contatti

Rocca Roveresca
Piazza Del Duca, 2
60019 Senigallia (AN)

Email
roccaroveresca.senigallia@beniculturali.it

Telefono
+39 071 63258

Orari

Ai sensi del DPCM 3 novembre 2020 la Rocca Roveresca rimane chiusa al pubblico dal 6 novembre al 3 dicembre 2020.

Da ottobre 2020
– dal martedì alla domenica e festivi dalle 14:15 alle 19:45. La biglietteria chiude alle 19:15
– i sabati (tranne il 31/10 e il 14/11) e le seconde domeniche del mese dalle 08:30 alle 19:45. La biglietteria chiude alle 19:15
– sabato 31 ottobre dalle 10:00 alle 19:45. La biglietteria chiude alle 19:15
Lunedì chiuso al pubblico.
!SERVIZI SOSPESI!
* VISITE GUIDATE CON PRENOTAZIONE: dal mercoledì al venerdì mattina, negli orari 9:30 – 10:30 – 11:30, è possibile partecipare a visite guidate gratuite svolte dal personale della Rocca, della durata di 45 minuti, prenotabili presso la biglietteria della Rocca, chiamando il numero 071 63258 o scrivendo a Facebook Messenger della Rocca Roveresca di Senigallia.
**I gruppi già accompagnati da guida propria, le scuole e le associazioni possono contattare telefonicamente il personale della Rocca per verificare la possibilità di ingresso nelle mattine infrasettimanali o in altri orari.

 

Biglietti

Intero 5,00€
Ridotto 2,00€ (18-25 anni)
Gratuito sotto 18 anni e secondo normativa vigente.

L’iniziativa prima domenica del mese ad ingresso gratuito è sospesa dal 1 marzo 2020.

In accordo con il Comune di Senigallia, il biglietto d’ingresso alla Rocca Roveresca dà diritto ad una riduzione del biglietto delle mostre espositive temporanee presso le sedi di Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera.

ORGANIGRAMMA DIREZIONE REGIONALE MUSEI MARCHE

La Rocca Roveresca di Senigallia afferisce alla gestione della Direzione Regionale Musei Marche.
La Direzione Regionale Musei Marche è un ufficio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT). E’ stato istituito in base al DPCM 2 dicembre 2019, n. 169, in vigore dal 5 febbraio 2020, ed è un’articolazione periferica della Direzione generale Musei. La Direzione ha il compito di gestire e valorizzare i musei, gli istituti e i luoghi di cultura in consegna o affidati allo Stato italiano.

Fanno parte della Direzione Regionale Musei Marche: Antiquarium Statale di Numana (Ancona), Museo Archeologico Nazionale delle Marche di Ancona, Museo Archeologico Statale di Arcevia (AN), Museo Archeologico Statale di Ascoli Piceno, Museo Archeologico Statale di Urbisaglia (MC), Museo Archeologico Statale di Cingoli “Moscosi” (MC), Museo Tattile Statale “Omero” di Ancona, Rocca Demaniale di Gradara (PU), Rocca Roveresca di Senigallia (AN).

Il Direttore della Direzione Regionale Musei Marche è il Dott. Luigi Gallo, a capo anche della Galleria Nazionale delle Marche di Urbino.

 

Si comunica che questo Istituto s’impegna per offrire al pubblico un orario di visita quanto più esteso possibile, nel rispetto dei criteri per l’apertura al pubblico, la vigilanza e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.

 

 

 

Nel rispetto delle misure di tutela previste per il contenimento del contagio da COVID-19 e in ottemperanza alle modalità di svolgimento delle prestazioni lavorative applicate da parte delle pubbliche amministrazioni nell’evolversi della situazione epidemiologica e a tutte le indicazioni per la tutela della salute e della sicurezza dei visitatori, si informano tutti gli utenti che:

 

  • la Direzione Regionale Musei Marche garantisce nei propri Istituti la pulizia e la sanificazione periodica degli ambienti
  • verrà rilevata la temperatura corporea in ingresso al museo
  • è necessario seguire sempre le indicazioni dei pannelli esplicativi e/o fornite dal personale addetto
  • l’ingresso al museo è contingentato: possono accedere massimo 12 persone per piano e in ogni sala la capienza è indicata sui pannelli informativi
  • alcune sale potrebbero essere escluse dal percorso di visita per rispettare le norme di sicurezza
  • il nuovo percorso di visita è segnalato da audio guide su QR Code riproducibili con proprio device; è disponibile anche collegandosi al nostro sito
  • è necessario indossare la mascherina
  • sarà a disposizione gel disinfettante per le mani
  • è necessario mantenere la distanza di sicurezza
  • è buona norma rispettare prassi ormai d’uso comune come ad esempio starnutire nella piega del gomito.